Tecnologie

Nel giugno 2006 Traffic Tecnology ha acquistato dall'azienda Microrex la distribuzione del sistema Vista Red, occupandosi anche dall'erogazione di tutti i servizi connessi al funzionamento delle apparecchiature.
L'innovazione principale consiste nel fatto che il sistema Vista Red, utilizzando un'unica telecamera, effettua un vero e proprio filmato del veicolo durante tutta la fase di avvicinamento e di attraversamento dell'intersezione con semaforo rosso, fornendo una prova inconfutabile dell'infrazione commessa: questa è la chiave per non avere ricorsi, che rappresentano un dispendio enorme di energie e di tempo per la Pubblica Amministrazione.

Nel 2012 ha introdotto sul mercato il sistema City Gate, un innovativo sistema per il controllo delle Zone a Traffico Limitato.
La principale peculiarità di questo sistema è che in un unico apparato racchiude una telecamera di contesto a colori, una lettura targa, l'infrarosso e l'OCR. Questo permette che l'intero processo di elaborazione dei dati avvenga all'interno dell'apparato di rilevazione.
Inoltre, è l'unico sistema di controllo degli accessi alla Z.T.L. che è in grado di mettere a disposizione della Polizia Locale tre fotogrammi dell'infrazione: una foto panoramica a colori, una panoramica in bianco e nero e una di lettura targa in bianco e nero.

Dall'anno 2014 Traffic Tecnology è orgogliosa di condividere una nuova tecnologia, denominata "Progetto Città Sicura".

Il Progetto Città Sicura fornisce alle forze dell’ordine un innovativo strumento di monitoraggio e controllo del territorio, che ha l’obiettivo di centralizzare i dati relativi ai transiti dei veicoli e di fornire una semplice interfaccia per la ricerca e l’incrocio delle informazioni con finalità di pubblica sicurezza.