"Una multa al giorno sulla Noalese Vistared implacabile a Quinto"

Da "La Tribuna di Treviso" del 10 ottobre 2013

Il sindaco di Quinto, Mauro Dal Zilio, chiarisce: "... a guadagnarne è la sicurezza stradale, che è l'obiettivo per cui è stato posizionato il Vistared. I risultati positivi quanto scarsa incidentalità nell'incrocio fanno presupporre che l'amministrazione Dal Zilio confermerà la rivoluzione della viabilità attuata lo scorso anno, mantenendo anche i vistared puntati sui semafori, pronti a filmare e stangare chi preme sull'acceleratore, passando con il rosso."

Leggi l'articolo

13-10-12 LA Tribuna di TV, Quinto Vista
Documento Adobe Acrobat 454.8 KB

"L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada elogia Savigliano"

Da "TargatoCN" dell'8 aprile 2013

L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (AIFVS) ha fatto avere al Comune di Savigliano una nota ufficiale di apprezzamento “per aver dimostrato particolare attenzione alle problematiche relative alla sicurezza stradale, scegliendo di installare un innovativo sistema di rilevazione delle infrazioni semaforiche.”

Leggi l'articolo

13-04-08 Savigliano L'Associazione Ital...
Documento Adobe Acrobat 245.5 KB

"Prima Giornata Studio a Limena 06.11.12"

LIMENA – COMANDANTI DI POLIZIA LOCALE RIUNITI, 07 novembre 2012

La bella sala teatro “Falcone e Borsellino” ha fatto da cornice alla 1^ giornata studio organizzata da Alessandro Crivellari, comandante della Polizia Locale del Comune di Limena.
Hanno partecipato alla giornata oltre 100 agenti e comandanti di 52 Comandi di Polizia Locale, provenienti dall’intera provincia di Padova, ma anche dalla Marca Trevigiana, ospiti dell’Assessore alla Sicurezza Jody Barichello e della Traffic Technology, azienda di Marostica che installa il Vista Red, che rileva chi attraversa il semaforo con il rosso, e il City Gate, che verifica automaticamente gli accessi alle Zone a Traffico Limitato.
Il dott. Alessandro Casale – Comandante della Polizia Locale di Monza – e l’avv. Francesca Comacchio – esperta in contenzioso relativo al C.d.S. – hanno portato la loro esperienza ed hanno approfondito alcune norme del Codice della Strada alla luce dei pronunciamenti della Corte di Cassazione.
In particolare, i temi su cui i relatori si sono soffermati maggiormente sono stati gli incidenti, la guida sotto effetto di alcol e le irregolarità nella circolazione dei veicoli.
Ma si è discusso anche di accesso agli atti da parte dei multati decisi ad impugnare le sanzioni, specie quando si tratta di multe emesse a seguito di rilevazione da parte di dispositivi automatici, come i Vista Red e gli autovelox.


"Le multe al Vista Red? C'è poco da fare ricorsi."

Da "La Nuova Venezia" del 7 ottobre 2011

<< Sconsiglio qualsiasi tipo di ricorso - afferma Lorenzo Mozzi del Movimento Consumatori di Mestre - perché gli automobilisti rischiano di vedersi appioppare la doppia sanzione oltre che finire di fronte al giudice >>.

Leggi l'articolo

11-10-07 Stra Vista Red C'è poco da fare
Documento Adobe Acrobat 31.9 KB

"Dinamica di un incidente accertata con il Vistared"

Dal "Messaggero del Veneto" del 13 dicembre 2008

"Grazie al sistema Vista Red è stato possibile accertare l’esatta dinamica di uno scontro tra due vetture (ci sono stati anche dei feriti), ribaltando la prima versione di colui che aveva causato il sinistro, il quale sosteneva di essere passato con il semaforo verde: è bastato visionare ciò che è stato ripreso per verificare che la situazione era contraria. Oppure, come riportato la scorsa settimana, i dispositivi hanno permesso di individuare un “pirata” che sembra sfidare abitualmente gli altri utenti".

Leggi l'articolo

08-12-13 Messaggero_dinamica incidente...
Documento Adobe Acrobat 18.3 KB